Informativa. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo
  • Tardis

Doctor Who è una serie molto popolare in Inghilterra, dove viene trasmessa dal 1963. Ancora oggi sugli schermi, insieme con Star Trek è considerata una delle più longeve serie di fantascienza della storia della televisione e molti attori famosi hanno interpretato durante gli anni la figura del dottore, mentre decine di personaggi sono diventati famosi grazie ad essa. Il Dottore è un viaggiatore del tempo e dello spazio, spesso chiamato in soccorso di persone e pianeti, specialmente quando è minacciata la continuità spazio temporale. La sua nave spazio-temporale, chiamata TARDIS, ha l'aspetto di una vecchia cabina telefonica, anche se in effetti all'interno è più grande che all'esterno.

Nel piccolo diorama che ho realizzato, ho tentato di raffigurare l'undicesimo Dottore insieme con la sua compagna di viaggio Clara e, naturalmente, il TARDIS.

Ho realizzato in fogli di stirene le pareti della cabina telefonica, aggiungendo dettagli ricavati da filo elettrico sottile. Successivamente ho creato uno stampo da cui ho realizzato il modellino in resina, in modo da essere in grado di riprodurlo se in seguito avrò voglia di creare nuovi diorami sullo stesso tema.

In origine, i due personaggi erano due figure di una "famiglia che saluta" per modellismo ferroviario, in scala H0. I loro vestiti e le capigliature erano in stile anni '50, per cui ho dovuto modificarli. La gonna di Clara andava accorciata, e la sua pettinatura andava decisamente cambiata. Il figurino portava una borsa vecchio stile, che ho rimosso e sostituito con una "a tracolla". Infine, le scarpette sono state sostituite da due stivaletti bassi. La figura maschile aveva bisogno di pochi cambiamenti alla pettinatura e soprattutto andava rimosso il cappello. Ho anche aggiunto un cravattino a farfalla perché, come dice il dottore: "il cravattino è forte"!